• it
RICHIEDI DISPONIBILITÀ

Cosa vedere a Roma

Consigli ed idee per il tuo viaggio a Roma
20 Set

Bed and breakfast vicino ospedale s. Camillo Roma

Bed and breakfast vicino ospedale s. Camillo Roma

Booking online

Devi fare un viaggio a Roma? Prenota adesso il tuo soggiorno in B&B economico vicino Ospedale San Camillo. Il miglior prezzo garantito

Richiedi disponibilità!

Se hai bisogno di recarti presso la struttura ospedaliera S. Camillo di Roma puoi scegliere tra tantissimi bed and breakfast più vicino alle tue esigenze. Durante il soggiorno potrai visitare tante cose interessanti che sorgono nelle vicinanze e contemporaneamente potrai raggiungere altre zone della città per esplorare le sue meraviglie.

Cosa vedere nelle vicinanze dell’ospedale S. Camillo Roma

Ubicato nel quartiere Gianicolense, l’ospedale S. Camillo di Roma sorge nel territorio del Municipio XII, ovvero il dodicesimo quartiere di Roma. Il quartiere Gianicolense è compreso tra la via Aurelia Antica e la via Portuense e si estende da Trastevere a via del Casaletto. Suggestivo è il colle di Gianicolo, sicuramente uno dei più romantici di Roma, che sorge alle spalle di Trastevere e si estende fino alla Basilica di San Pietro. Da qui di può godere un panorama stupendo sui monumenti e si può spaziare lo sguardo sulle rovine e su tetti, ma anche sulle cupole barocche che dominano Roma.

In cima al colle tutti i giorni viene sparato a salve un colpo di cannone, a mezzogiorno in punto, un momento di alta suggestione. Oltre le mura gianicolensi si trova la zona Monteverde, un elegante quartiere residenziale dove puoi fare una piacevole passeggiata per ammirare le splendide ville e palazzi di lusso.

A nord del quartiere sorge Villa Doria Pamphilj, il parco pubblico più grande di Roma, al cui centro sorge il Casino del Respiro, circondato da un agrumeto e da bellissimi giardini all’italiana.

Da vedere il Tempietto del Bramante, eccezionale simbolo di architettura rinascimentale a Roma. Questo capolavoro risale al 1502 e fu eretto per ricordare il luogo presunto dell’esecuzione di San Pietro. Il colonnato poggia su una gradinata circolare e sopra porta una balaustra da cui spunta la cupoletta. Sull’altare vi è una statua di Pietro e nella cripta una lapide a protezione del foro lasciato dalla croce di San Pietro.

Imperdibile è anche il Fontanone del Gianicolo, risalente al periodo tra il 1610 e il 1614 e costruito per volere di papa Paolo V Borghese. Il Fontanone domina la terrazza che si affaccia sulla città ed è composto da cinque arcate con colonne e un attico molto grande.

Piccolo ma da visitare è il Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina, restaurato e inaugurato nel 2011. Di straordinaria importanza per i documenti storici, opere d’arte, materiali multimediali, il museo offre un’esperienza nuova che coinvolge i sensi e rende partecipi. Il percorso espositivo si snoda sui quattro piani dell’edificio e racconta minuziosamente le vicende storiche della Repubblica Romana e dell’epopea garibaldina.

Per i naturalisti una tappa d’obbligo è sicuramente l’Orto Botanico, con oltre 8.000 specie di piante. L’orto si estende su dodici ettari di parco e le serre occupano circa 2.000 metri quadrati di territorio che ne fanno uno dei maggiori d’Italia. Di grande interesse, non solo per l’importanza scientifica delle collezioni, ma anche per modalità di coltivazione e la ricostruzione scenografica degli ambienti, aiutano il visitatore a collocare facilmente la specie nelle aree di origine. Stupendo il “giardino dei profumi” per i non vedenti organizzato al suo interno.

Un tour per visitare alcune bellezze di Roma

Dall’ospedale S. Camillo raggiungere alcuni luoghi nelle vicinanze, come in Via Portuense o nel quartiere Trastevere, permette di conoscere una Roma diversa dal solito, al di fuori del centro storico e quindi da attrazioni come il Colosseo, ma ugualmente interessante e ricca di fascino. Una passeggiata in via Portuense permette di vedere diversi sepolcri, a cominciare dalle Catacombe di Ponziano, situati nella parte nord della via, sempre nel quartiere Gianicolense. Noto in passato con il nome di catacombe di Abdon e Sennen, due persiani martirizzati perché si convertirono al cristianesimo, il cimitero pare si chiami Ponziano molto dal nome del proprietario del terreno. Al centro del quartiere Portuense puoi visitare anche la Necropoli di Villa Pia, che comprende alcuni resti di sepolcri risalenti dalla fine dell’età repubblicana alla metà del II sec. D.C.

Un altro sepolcro di grande interesse è il Trullo dei Massimi, un mausoleo romano del I secolo a.C., che si trova posizionato sulle sponde del Tevere e presenta un sepolcro a forma di tumulo somigliante ai trulli pugliesi. Da vedere anche le Catacombe di Generosa, un cimitero cristiano e luogo di sepoltura di martiri che morirono durante le persecuzioni di Diocleziano.

Nelle vicinanze del quartiere Gianicolense, dal lato della Via Portuense, una tappa imperdibile è al mercato di Porta Portese, noto anche come il mercato delle pulci. Luogo perfetto per trovare tutto ciò che è insolito e originale, il mercato di Porta Portese ha un fascino incredibile per i suoi colori e la folla che ogni domenica invade tutta l’area.

Uno dei luoghi più belli da vedere è anche la Nuova Fiera di Roma, raggiungibile facilmente dall’ingresso nord di Via Portuense. Costruita in tempi record e inaugurata nel 2006, la struttura ospita eventi importanti ed è meta turistica di fama internazionale. Le strutture che vi si trovano all’interno sono molto moderne e in grado di accogliere eventi di ogni tipo, dai congressi ai meeting alle manifestazioni vere e proprie.

Anche Trastevere è raggiungibile in poco tempo e basta prendere uno dei tanti autobus che si fermano lungo Via Portuense per scoprire un quartiere antico e molto romantico, dove si può respirare ancora oggi l’aria degli anni ’50.

Le vie e i vicoletti di Trastevere sono tra le cose che noterai subito, così come i famosi sanpietrini che caratterizzano questo luogo. Una passeggiata lungo le vie di Trastevere ti farà immergere in un mondo magico, e ti sembrerà quasi di percepire l’atmosfera della dolce vita che ha segnato un’epoca. Da Piazza Trilussa puoi cominciare il tuo tour alla scoperta di una città intramontabile, potrai sederti sulla scalinata della piazza per una sosta oppure potrai raggiungere il bellissimo Ponte Sisto, uno dei ponti pedonali più belli in assoluto di Roma. Il Ponte Sisto ha quattro arcate e una specie di occhialone nel pilone centrale che segnala quando sta per giungere la piena del fiume. Il ponte pedonale fu costruito per sostituire la barca-traghetto che veniva utilizzata per collegare le due sponde del Tevere.

Da qui puoi raggiungere Palazzo Farnese e ammirarne la meravigliosa fontana. I monumenti presenti a Trastevere da visitare sono tanti, come ad esempio la chiesa Santa Maria in Cosmedin, la chiesa di Santa Cecilia, la chiesa di Santa Barbara dei Librari, ma una tra le più belle è sicuramente la Basilica di Santa Maria in Trastevere, situata nella piazza omonima. La scalinata scenografica della fontana a centro della piazza è punto di ritrovo di cittadini e turisti. Come vedi, sono tantissime le cose da vedere nelle vicinanze dell’ospedale S. Camillo, basta prenotare un bed and breakfast nei dintorni e visitare queste meraviglie.

Bed and breakfast vicino ospedale s. Camillo Roma

Soggiornare in un Bed and breakfast vicino ospedale s. Camillo Roma è la soluzione migliore per chi ha la necessità di andare al san Camillo e quindi ha bisogno di un alloggio nelle vicinanze dell’ospedale. Tra le numerose strutture presenti nei dintorni non è difficile trovare quella più adatta alle proprie necessità e al proprio budget, basta selezionare la zona e hai a disposizione tutte le categorie di Bed and Breakfast presenti in zona.

Puoi trovare Bed and breakfast vicino ospedale s. Camillo Roma ben organizzati, con camere pulitissime e confortevoli e massima cortesia del personale. Gli alloggi presenti nei dintorni sono numerosi e tutti sono in grado di fornire servizi e comfort adeguati. La zona è tranquilla ed è ben servita sia dai mezzi pubblici che da negozi, bar e market per ogni necessità. In zona è presente anche la metropolitana che consente di raggiungere rapidamente qualsiasi zona di Roma.

Booking online

Devi fare un viaggio a Roma? Prenota adesso il tuo soggiorno in B&B economico vicino Ospedale San Camillo. Il miglior prezzo garantito

Richiedi disponibilità!

Puoi prenotare Bed and breakfast vicino ospedale s. Camillo Roma completi di ogni cosa, dotati di terrazze, balconi, giardino, a seconda delle preferenze. Inoltre, in tutte le strutture è presente il servizio wifi che ti permetterà di connetterti in qualsiasi momento.

Tra i numerosi Bed and breakfast vicino ospedale s. Camillo Roma puoi trovare la struttura che più ti piace e con il miglior rapporto qualità-prezzo. Puoi aiutarti nella scelta grazie alle recensioni, che ti permettono di attestare qualità dei servizi e disponibilità del personale. Così prenotare è molto più semplice e sicuro e puoi avere la certezza di trascorrere un soggiorno che rispecchi le tue aspettative.

Se viaggi in macchina, oltre che cercare strutture dotate di ogni comfort, ricordati di controllare se sono dotate di parcheggio. Sono numerosi i Bed and breakfast vicino ospedale s. Camillo Roma a disporre anche di parcheggio privato e permettono a color che hanno pazienti ricoverati nella struttura ospedaliera di raggiungerla facilmente. Molti si trovano proprio in prossimità dell’ospedale e costituiscono un punto strategico non indifferente per chi si reca a Roma per eseguire delle cure.

Se hai intenzione di prenotare una struttura vicino all’Azienda Ospedaliera San Camillo-Forlanini a Roma utilizza lo strumento di ricerca che ti aiuterà a trovare la sistemazione più adatta nell’area, oppure espandi la tua ricerca per includere anche strutture situate in altre zone di Roma.

Leave a Reply