• it
RICHIEDI DISPONIBILITÀ

Cosa vedere a Roma

Consigli ed idee per il tuo viaggio a Roma
16 Dic

Posti letto economici Roma, B&B a Roma

Posti letto economici Roma, consigli sulla scelta

Definita la città eterna, Roma non finisce mai di stupire e visitarla vuol dire fare un tuffo in un passato molto antico, che ha lasciato testimonianze spettacolari, uniche al mondo. Emozionante e suggestiva, questa città offre bellezze incredibili in ogni angolo e quindi vale davvero la pena cercare la sistemazione adatta per soggiornare qualche giorno e andare alla scoperta di tante meraviglie!

Alla scoperta di Roma e delle sue meraviglie

Inizia la tua visita a Roma da Città del Vaticano e scopri la bellezza di quella che è senza dubbio un simbolo della cristianità nel mondo, la Basilica di San Pietro. La magnificenza di questa imponente opera lascia senza parole e le sontuose decorazioni che contiene sono davvero splendide e preziosissime. Da ammirare il bellissimo ed elaboratissimo Baldacchino del Bernini situato sull’altare papale, la cupola grandiosa e maestosa e le spettacolari opere tra cui la Pietà di Michelangelo, protetta dietro un vetro antiproiettile e sita in una cappella all’inizio della navata destra. Michelangelo scolpì questa incredibile opera a 25 anni ed è anche l’unica dove è apposta la firma dell’artista. Infatti, l’opera porta la firma sulla fascia che circonda il petto di Maria.

Per una vista mozzafiato su Roma prova a salire i 551 gradini che portano fin sulla cupola, o in alternativa prendi l’ascensore, raggiungi il terrazzo e percorri ancora 360 gradini per godere una vista stupenda sulla città. Da non perdere la splendida Piazza di San Pietro, antistante la basilica omonima, che sembra abbracciarla con l’imponente colonnato progettato da Bernini. Fu papa Alessandro VII a volere la realizzazione di statue dei papi da mettere sopra al colonnato.

Uscendo da San Pietro non puoi perdere una tappa ai Musei Vaticani situati nelle vicinanze e sei un appassionato d’arte devi assolutamente visitare la Pinacoteca, composta da 18 sale che conservano preziosi dipinti che vanno dal Medioevo al 1800. Imperdibile per le sue magnifiche sculture è il Museo Pio-Clementino, mentre se ami la leggenda e la storia una tappa d’obbligo è alla Galleria delle Carte Geografiche, nelle Stanze di Raffaello e nella straordinaria Cappella Sistina. Qui puoi ammirare gli affreschi di Michelangelo, dal valore inestimabile e dalla bellezza unica.

Percorrendo via Conciliazione, al termine di Ponte Sant’Angelo, sulla sponda destra del Tevere, puoi raggiungere Castel Sant’Angelo, una maestosa costruzione fatta erigere dall’imperatore Adriano nel 135 d.C. come tomba per se stesso e per i suoi successori. Con una passeggiata puoi arrivare facilmente in Piazza Navona, dove puoi ammirare i bellissimi palazzi barocchi e le splendide fontane che la impreziosiscono, tra cui quella dei quattro fiumi del Bernini. Sempre affollata di turisti, in questa piazza puoi vedere anche tanti artisti e ritrattisti che creano splendidi capolavori in pochi minuti.

Da Piazza Navona percorri Corso Rinascimento e tra le stradine che si trovano dietro palazzo Madama raggiungi Piazza della rotonda e il Pantheon, uno tra i simboli di Roma più famosi al mondo e senza alcun dubbio il monumento antico conservato ancora oggi in perfette condizioni. Incantevole con i suoi interni di marmo, questo monumento stupisce per la sua magnifica cupola, la più grande del mondo in calcestruzzo non armato.

Un altro capolavoro di questa città è la Fontana di Trevi, uno spettacolo affascinante che si presenta davanti agli occhi una volta usciti da via delle Muratte. Da qui, infatti, seguendo il rumore dell’acqua, si giunge proprio dinanzi alla fontana, una delle attrazioni imperdibili di Roma. Progettata dall’architetto Nicolò Salvi, la fontana riceve le acque dell’acquedotto Vergine dai tempi di Augusto ed è un perfetto incrocio tra barocco e classicismo.

Da non perdere una tappa nella celebre Piazza di Spagna, elegante e in stile settecentesco, famosa con la sua famosa scalinata di Trinità dei Monti e ai cui piedi si trova la fontana della Barcaccia. Un altro importantissimo pezzo della città è composto dal Colosseo, simbolo di Roma antica per antonomasia: detto anche anfiteatro Flavio, si tratta di una struttura maestosa dove un tempo i Romani tenevano le lotte tra gladiatori e animali feroci o le simulazioni di battaglie navali. Voluto dall’Imperatore Vespasiano, il monumento fu completato nell’80 d.C. da Tito che la inaugurò con cento giorni di giochi. Il sito archeologico oggi patrimonio dell’Unesco comprende anche il Circo Massimo, i Fori Imperiali e le terme di Caracalla.

Anche se oggi appare solo come una vasta area verde, il Circo Massimo era destinato un tempo a competizioni sportive e atletiche di vario tipo, ma divenne famoso soprattutto per le corse dei carri che spesso andavano avanti dalla prima mattina fino al crepuscolo. I Fori Imperiali comprendono invece una serie di piazze monumentali considerate il centro dell’attività politica di Roma antica, di cui fanno parte il Foro di Cesare, il Foro di Augusto, i Fori dalla Via Alessandrina e tanti altri fori costruiti nel corso dei secoli dai vari imperatori.

Le Terme di Caracalla, note anche come Thermae Antonianae, sono uno dei più grandi complessi termali dell’antichità risalenti al periodo compreso fra il 212 e il 216. Edificate per volontà di Marco Aurelio Antonino Basiano, le terme erano dei luoghi dove i romani preferivano intrattenersi. Per assistere ad un altro spettacolo della Roma antica non può mancare una visita alle Catacombe: tra le più famose puoi visitare quelle di San Callisto, di Pretestato, di Santa Tecla e di Domitilla, considerate dagli archeologi le più affascinanti e suggestive in assoluto.

Dopo la visita alla Roma antica un’altra piazza da non perdere è Piazza Venezia, su cui troneggia il monumento del Vittoriano, oggi dedicato al milite ignoto. Il monumento fu edificato nel 1885 in commemorazione dell’unità d’Italia. Per godere una vista stupenda sulla piazza puoi raggiungere la cima del Vittoriano con l’ascensore panoramico in vetro che si trova sul lato dell’edificio.

Non può mancare anche una visita al Campidoglio, da raggiungere salendo la Cordonata, ovvero la scalinata che da Piazza d’Aracoeli porta alla Piazza del Campidoglio, progettata da Michelangelo e alla cui destra si trovano i Musei Capitolini. Da qui è possibile ammirare la copia del monumento equestre a Marco Aurelio, la cui versione originale è custodita proprio all’interno dei Musei Capitolini, che rappresentano il museo pubblico più antico del mondo. Imperdibili sono da vedere la Pinacoteca con i favolosi dipinti di Tintoretto, Tiziano, Van Dyck, Rubens e altri grandi artisti celebri, ma anche opera spettacolari come la Venere capitolina.

Da non perdere una tappa anche in uno dei quartieri più famosi della città Trastevere, dove puoi calarti nella meravigliosa atmosfera degli anni della dolce vita, stupendo con i suoi negozi eleganti, i locali alla moda e i suoi tipici sampietrini. Anche Rione de’ Monti è un quartiere molto affascinante, ricco di botteghe artigianali che resistono all’avanzare del tempo: qui la vita notturna offre tutto ciò che si può desiderare e puoi ammirare anche palazzi storici come Palazzo Brancaccio, l’ultimo palazzo nobiliare costruito nella capitale, che conserva sale barocche adibite oggi a ricevimenti ed eventi mondani, Palazzo del Laterano, sede del Museo Storico dello Stato Pontificio e degli uffici del Vicariato di Roma, e anche la Casa dei Cavalieri di Rodi. Il rione Monti ospita anche due dei palazzi importanti della politica romana: il Palazzo del Viminale situato nell’omonima piazza e sede del ministero dell’Interno, e Palazzo Koch in via Nazionale sede della Banca d’Italia. Insomma, da un punto all’altro di Roma non hai che da scegliere e ovunque trovi posti letto adeguati alle tue necessità.

Ampia offerta di posti letto economici a Roma

Non è difficile trovare posti letto economici a Roma e in qualunque parte della città eterna è possibile avere a disposizione alloggi per chi ha un budget limitato. L’ampia offerta di strutture presenti in ogni zona della città permette di scegliere quella giusta per trascorrere una vacanza indimenticabile.

Roma è una delle città più visitate al mondo e anche una delle preferite dagli studenti che la scelgono per le università prestigiose, per cui l’offerta di alloggi è davvero molto ampia e in grado di soddisfare ogni esigenza. I posti letto economici a Roma sono quindi la soluzione migliore per trascorrere più tempo nella città e non spendere cifre esorbitanti, soprattutto quando l’alloggio serve per anni. Le proposte sui posti letti a Roma sono tante, si va dalla stanza singola alla stanza doppia, da scegliere in base alle esigenze, ma entrambi accoglienti e situate in punti strategici, anche lontani dal centro, ma assolutamente gradevoli e comode per raggiungere qualsiasi punto facilmente.

I quartieri della città, anche quelli in periferia, sono ben forniti di servizi e collegati in maniera perfetta da mezzi pubblici. Inoltre, è chiaro che i posti letti economici a Roma siti in periferia non sono costosi come quelli del centro. La città fornisce quindi una scelta adeguata alle richieste e dà a tutti la possibilità di scegliere la sistemazione preferita a prezzi low cost ma che non ha nulla da invidiare a quelle più costose e lussuose. Quindi, cerca tra i posti letto economici a Roma quello che ritieni sia più adatto alle tue esigenze e che ti consenta di trascorrere in questa fantastica città un meraviglioso soggiorno!

 

Leave a Reply